Italiano (it)   English (en)

Blog

Blog

MOSTRE | PROSECCO & SUPERIORE

A partire da sabato 11 novembre 2017 il Prosecco, il vino principe della Marca, sarà ospite nelle sale di Ca’ dei Carraresi a Treviso con una mostra ad esso dedicata: Prosecco & Superiore.

Il progetto nasce dalla sinergia fra l’imprenditore trevigiano Paolo Lai e la Fondazione Cassamarca uniti nel desiderio di diffondere e valorizzare il patrimonio enologico e gastronomico del territorio. La mostra durerà sei mesi e aprirà in parallelo a quella dedicata ad Andy Warhol.

L’esposizione si pone l’obiettivo di accompagnare il visitatore in un percorso che gli consenta di apprendere come, dalla terra, si originino le famose bollicine che caratterizzano

Continue reading

Blog

SOVESCIO | COS’E’ E QUALI SONO I SUOI BENEFICI
Il sovescio o inerbimento è una tecnica utilizzata sempre più di frequente in agricoltura che permette di arricchire il terreno di sostanza organica ed è particolarmente utile nel caso della vite.
Esso viene utilizzato per apportare al terreno i nutrienti delle specie piantate, che verranno falciate o interrate al termine della loro crescita.
Tramite il sovescio, non solo viene fertilizzato il terreno che verrà coltivato, ma si può rendere più stabile il suolo, aiutandolo nel trattenere l’acqua e diminuendo l’erosione.
Si hanno, inoltre, benefici nella lotta ai parassiti e a molti infestanti.
La scelta della specie è importante per la regolazione dei nutrienti, deve essere mirata e non deve contrastare la coltivazione.

Continue reading

Blog

FILM | FINCHE’ C’E’ PROSECCO C’E’ SPERANZA
In uscita sui grandi schermi il film di Antonio Padovan che vede protagoniste le nostre colline ed il nostro Prosecco!
Il film è ambientato tra le colline di Conegliano e Valdobbiadene dove nasce il prosecco. Una serie di omicidi e, unico indiziato, un morto: il conte Desiderio Ancillotto (Rade Serbedzija), grande vignaiolo che pare essersi tolto la vita inscenando un improvviso e teatrale suicidio.

Continue reading

Blog

NON FILTRATO | BACK TO THE PAST

Un bianco frizzante ottenuto da uve Glera, frutto di antiche tecniche di produzione con rifermentazione naturale e spontanea in bottiglia. Il Non Filtrato, o “sur lie” alla francese o “col fondo” nasce per differenziarsi e per recuperare le tradizioni di un tempo (https://issuu.com/igrandivini/docs/igrandivini.marzo.2017). E ci riesce bene, facendo della sua naturalezza la caratteristica che maggiormente lo contraddistingue. La sua lavorazione prevede dapprima una soffice pressatura delle uve, Glera in purezza, successivamente una chiarificazione statica a freddo che dà inizio al lento processo di produzione. Sono previsti due step di fermentazione: il primo step in acciaio con lieviti selezionati e temperatura controllata per cinque mesi su feccia nobile, il secondo direttamente in bottiglia, dove il vino termina la sua fermentazione trasformando gli zuccheri residui in alcol e anidride carbonica. Il vino ottenuto è pronto per la vendita dopo alcuni mesi di riposo in bottiglia e può essere bevuto anche a distanza di diversi anni. È un vino brioso, opaco, con bollicine finissime che in bocca si rivela corposo, grintoso, fresco e persistente sprigionando il sapore di crosta di pane tipico dei lieviti. Un vino che muta ed evolve giorno per giorno. Il Non Filtrato può essere bevuto come aperitivo o come vino da pasto. Il miglior abbinamento tradizionale è con il salame, la soppressa, i formaggi stagionati, i prosciutti; si abbina molto bene con piatti di pesce “grassi “, con crostacei ecc.

Incuriositi? Scoprite in nostro Non Filtrato e lasciatevi tentare https://shop.valdellovo.it/it/i-nostri-vini/non-filtrato

Blog

COCKTAIL | LE 5 MIGLIORI RICETTE A BASE DI PROSECCO 

LEMON SHERBET FIZZ

…è il sinonimo di uno dei cocktail estivi più amati al mondo. La preparazione del sorbetto al Prosecco è molto semplice ed il risultato sarà un cocktail gustoso avendo cura di scegliere gli ingredienti giusti. Per prima cosa procurarsi del sorbetto al limone e versarne due cucchiai in un recipiente a fondo tondo e attendere che il gelato si ammorbidisca. Dopo aver mescolato il sorbetto con la frusta per renderlo più cremoso, basterà aggiungere 30 ml di limoncello e 10 ml di Prosecco mescolando con una frusta fino a che le parti alcoliche non saranno ben amalgamate al gelato. Una volta miscelato il tutto versare il composto in un calice e guarnire con due fettine di limone. A rendere unico e speciale il cocktail sarà il gusto deciso del Prosecco Millesimato DOCG Extra Dry che ti proponiamo e che farà da base ad un mix di sapori irresistibile.

Continue reading

Blog

UNESCO | UN LOGO PER LE COLLINE DEL PROSECCO

La candidatura al patrimonio Unesco delle Colline di Conegliano e Valdobbiadene ha un nuovo logo. L’autore è Ivan Frigo, di Vicenza, che si è aggiudicato il premio messo in palio dalla Regione Veneto con il contest “Un logo per il paesaggio del Prosecco”, realizzato sulla piattaforma online Zooppa.com, community di creativi ospitata dall’incubatore di imprese H-farm di Roncade. Il logo vincitore, scelto fra oltre 600 proposte, è stato svelato nel corso dell’ultima fiera Vinitaly a Verona. “E’ stata scelta questa sintesi grafica del territorio che stiamo candidando al prestigioso marchio Unesco – ha dichiarato il presidente del Veneto Luca Zaia – perché riesce ad esprimere con forza, incisività e immediatezza tutti i valori delle Colline di Conegliano e Valdobbiadene”. Il contest è stato promosso dalla Regione Veneto con l’obiettivo di trovare un logo capace di rappresentare il territorio di Conegliano e Valdobbiadene e accompagnarlo nel percorso di candidatura a Patrimonio Unesco.

Scroll to top